google-pixel-pieghevole-le-specifiche-trovate-online-sorprendono-gli-utenti

Un nuovo telefono Google con il nome in codice Felix è stato avvistato su Geekbench. Questo titolo interno è spesso collegato al futuro cellulare di Google con display pieghevole che sarà prodotto da Samsung. L’annuncio e la data di rilascio di Google Pixel Fold sembrano essere sempre più vicini e ora sappiamo cosa possiamo aspettarci dal tanto atteso pieghevole della società.

MySmartPrice è stato colui che ha scoperto l’elenco dei benchmark, che include un test sulla nuova CPU Google Pixel Tensor G2 con GPU Mali-G710. Il nuovo processore ha ottenuto 1047 punti nei test single-core e 3257 punti nei benchmark multicore. Anche se i punteggi stessi non sono particolarmente impressionanti, non sono quasi mai su un prototipo di ingegneria. Inoltre, la linea Tensor di Google non è nota per le sue elevate velocità di clock o per le prestazioni ultraveloci; piuttosto, è noto per le sue ottimizzazioni nell’intelligenza artificiale e nell’elaborazione delle immagini.

Google Pixel vuole rilasciare un nuovo device pieghevole

Non è la prima volta che sentiamo che Pixel Fold sarà guidato da un processore Tensor, quindi è possibile che ci sia fuoco dove c’è fumo. In precedenza, quando il telefono pieghevole di Google era solo un barlume agli occhi del team di ingegneri, era soprannominato Passport (dato che si piega, ovviamente). Inoltre, all’epoca, era previsto che arrivasse con un modem denominato “g5123b”.

Il modem Samsung Exynos 5G che si trova nella serie Pixel 6 è disponibile in commercio ed è stato prodotto utilizzando un processo a 7 nm. Tuttavia, Pixel Fold è stato ritardato di circa un anno e il processore Tensor G2 includeva un nuovissimo modem Samsung Exynos 5300 5G personalizzato. È probabile che questo modem si troverà anche nel Pixel Fold perché era incluso con il processore Tensor G2.

Anche se utilizzano un hardware della fotocamera mediocre, i telefoni Google Pixel scattano alcune delle migliori foto disponibili. Questo nonostante il fatto che i produttori di telefoni pieghevoli in genere installino un hardware per fotocamera mediocre sui loro telefoni a causa della mancanza di spazio nelle metà sottili del telefono quando il telefono è aperto.

Al momento non abbiamo ancora una data di rilascio ufficiale.

Articolo precedentePoste Italiane: il conto BancoPosta in pericolo per alcuni utenti
Articolo successivoSmartphone: il conto corrente potrebbe subire addebiti se usate queste app
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.