Acquistare una stazione di ricarica elettricaOgni giorno si parla di auto elettriche, la crescita del mercato in Europa non segue l’andamento desiderato, in quanto comunque gli ultimi dati ufficiali parlano di una copertura delle nuove vendite pari al 40% del totale, cifre complessivamente discrete (per l’ultimo quadrimestre del 2021), che potrebbero però essere migliori se i prezzi dei vari modelli fossero più abbordabili per le tasche dei contribuenti.

Nel caso in cui fosse la prima volta che vi avvicinate al mondo delle auto elettriche, tuttavia, dovete sapere che ne esistono di vari tipi, più precisamente full electricfull hybrid hybrid plug-in, che hanno coperto rispettivamente il 9,8%, il 20,7% ed il 9,1%. Ma quali sono le principali differenze? scopriamole assieme.

Ricevete gratis codici sconto Amazon sul vostro smartphone, iscrivendovi subito al nostro canale Telegram ufficialmente dedicato.

 

Auto elettriche: quali sono i modelli principali

  • Full Electric – la macchina elettrica al 100%, ovvero le auto che utilizzano solamente un pacco di batterie per dare forza e potenza al motore, senza l’aggiunta di alcun tipo di carburante. Questa è l’auto elettrica per eccellenza, o comunque il modello a cui tutti noi pensiamo, con la ricarica da compiere direttamente collegando l’auto ad una colonnina.
  • Full Hybrid – un veicolo dotato di una coppia di motori, quali sono elettrico e benzina, direttamente collegati tra loro. In altre parole, la ricarica del motore elettrico non richiede il collegamento ad una colonnina, ma avviene direttamente tramite il motore a combustione, con una forte riduzione dei consumi.
  • Plug-in Hybrid – anche in questo caso il veicolo combina un motore a benzina con l’elettrico, ma sono nettamente separati, ovvero sono dotati ognuno di un sistema di alimentazione, e di conseguenza è richiesto il collegamento ad una presa di corrente per la ricarica. E’ un veicolo perfetto per l’utilizzo in città, nel quale si può utilizzare l’elettrico, andando con il motore a combustione ad esempio per le gite fuori porta.

 

VIAGeopop
Avatar
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.