Xiaomi, Mi MIX 5, MIX 5, render, Qualcomm, Snapdragon 8 Gen 1

Nei giorni scorsi Qualcomm ha presentato al mondo il nuovo SoC Snapdragon 8 Gen 1, la soluzione hardware pensata per i device top di gamma. Xiaomi è stata tra i primi produttori a confermare che il chipset sarà utilizzato sui futuri flagship del brand.

Il primo device ad adottare il microprocessore sarà Xiaomi 12 ma nel frattempo il produttore sta iniziando a testare anche altri device. Si tratta di MIX 5, serie utilizzata dal brand cinese come banco di prova per soluzioni inedite.

Come emerso da un nuovo report realizzato da Digital Chat Station, è partita la produzione di prova per la serie MIX 5. Le prime indiscrezioni indicavano che il device sarebbe arrivato sul mercato con il futuro Snapdragon 8 Gen 1 Plus ma i nuovi dettagli confermano un cambio di programma.

 

Xiaomi MIX 5 sarà spinto dal SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1

Entrando più nello specifico, sembra che Xiaomi utilizzerà il SoC Snapdragon 8 Gen 1 ma nella versione realizzata da Samsung. Qualcomm, infatti, ha affidato la produzione del chipset sia al produttore coreano che a TSMC.

Tuttavia, il chipmaker Taiwanese sta affrontando alcuni problemi produttivi e la produzione di massa permetterà il debutto di queste versioni solo nella seconda metà dell’anno. Considerando che Xiaomi prevede il debutto di MIX 5 nel periodo compreso tra giugno e luglio, certamente dovrà utilizzare i chip prodotti da Samsung.

Purtroppo, al momento non sono chiare le altre specifiche tecniche del device ne tanto meno sono disponibili altri dettagli in merito. Non resta che attendere ancora qualche settimana per poter scoprire quale sarà la dotazione hardware del dispositivo.