WhatsApp: tre funzioni segrete che potete ottenere solo con 3 app esterne

Sono tante le motivazioni per cui un qualsiasi utente dovrebbe avere oggi WhatsApp a propria disposizione sullo smartphone. Di certo la comunicazione diventa più facile quando si può inviare un messaggio istantaneo, senza dover proseguire per forza con una chiamata o magari con un SMS.

Proprio questi ultimi sono stati i pensionati della celebre applicazione che nel mondo della messaggistica domina ormai da diversi anni. L’obiettivo è quello di ottenere sempre più utenti, anche perché la concorrenza dietro corre veloce e porta il nome di Telegram. Per questo motivo WhatsApp ha introdotto numerose funzionalità in più con i suoi ultimi aggiornamenti, i quali hanno migliorato tantissimo all’intera applicazione. Allo stesso tempo tutti devono sapere che esistono delle applicazioni di terze parti in grado di portare funzionalità inedite all’interno dell’applicazione.

 

WhatsApp: con queste funzionalità potrete avere ancora di più dall’applicazione ma solo con soluzioni di terze parti

Una delle funzionalità che tutti gli utenti di WhatsApp vorrebbero, è quella di spiare uno dei propri contatti. Il tutto è possibile scaricando l’applicazione che prende il nome di Whats Tracker, la quale consente di monitorare una persona per tutta la giornata ottenendo gli orari di accesso e di uscita da WhatsApp.

Esiste poi un’altra applicazione che consente di passare in osservati, o meglio invisibili. Si tratta di Unseen, soluzione ottima che consente di leggere al di fuori di WhatsApp i messaggi in arrivo senza dover dunque registrare il proprio ultimo accesso.

Infine ecco anche WAMR, l’applicazione perfetta che serve per recuperare tutti i messaggi che sono stati cancellati di proposito prima che voi leggeste.