Apple, iPhone 13, iPhone 12, iPhone 13 Pro, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro Max

I nuovi iPhone 13 non hanno fatto scattare la scintilla nel cuore degli utenti. Nonostante le vendite dei device procedano alla grande, gli utenti Apple ritengono che la nuova serie non ha nulla di eccitante.

A confermare questa idea ci hanno pensato gli oltre 5000 utenti Apple che hanno risposto al sondaggio lanciato da SellCell. Il campione preso in esame fa riferimento ad utenti maggiorenni e non situati negli Stati Uniti.

Come emerge dal report finale, il 64% degli utenti ha indicato che i nuovi iPhone 13 non hanno nulla di eccitante. Per il 21.5% del campione c’è solo qualcosa di interessante mentre solo il 14.5% è rimasto impressionato dai device Apple.

 

Apple non è riuscita a fare breccia nel cuore degli utenti con i nuovi iPhone 13

Un particolare importante riguarda anche le tempistiche. Prima dell’annuncio, molti più utenti erano interessati ai nuovi iPhone 13 e lo attendevano con ansia. A confermare che il salto generazione non sia poi così marcato c’è il tasso di utenti interessati ad effettuare l’upgrade dal proprio smartphone ad uno degli iPhone 13.

Solo il 23.3% acquisterebbe uno dei flagship di Cupertino mentre prima dell’annuncio ufficiale gli utenti interessati erano il 43.8%. La maggior parte degli utenti interessati a cambiare smartphone sceglierebbero iPhone 13 Pro e Pro Max, mentre le versioni vanilla e Mini sono le meno attrattive.

Le caratteristiche che fanno preferire un modello rispetto all’altro sono il display a 120Hz e l’autonomia della batteria. Le feature più criticate invece sono la mancanza del Touch ID, della modalità always-on display e un notch sempre di dimensioni generose.

Gli scettici hanno rimandato l’appuntamento ad iPhone 14 mentre chi aveva bisogno di un nuovo smartphone ha optato per un altro device. In particolare, le scelte principali sono i Pixel di Google e i Samsung, con una piccola percentuale di utenti orientati su OnePlus.