TIM abilitazione 5G gratis offerte xTE

Nelle precedenti settimane TIM ha reso noti i suoi listini aggiornati. Il provider italiano, come in altre circostanze del passato, ha deciso di applicare una serie di rincari sui prezzi per i vecchi clienti. Gli aumenti di costi riguardano principalmente le tariffe per la telefonia mobile.

 

TIM, i prezzi sono in aumento: nuovo rincaro sulle tariffe

I rincari sui listini di TIM riguardano, in particolar modo, le vecchie offerte diciate alla portabilità del numero da altro operatore. Nel dettaglio le tariffe interessate da questa serie di rimodulazioni del gestore italiano sono le seguenti: la TIM Supreme, la Five IperGo e la Iron.

Per queste tre tariffe TIM ha previsto un aumento sui costi per 2 euro al mese. A differenza delle precedenti occasioni, però, in questa circostanza i clienti di TIM potranno accedere ad un vantaggio per quanto concerne le soglie di consumo. Come compensazione per l’aumento dei prezzi, infatti, il gestore prevede un extra dal valore di 20 Giga per la navigazione in rete con le linee 4G. Le nuove soglie di consumo saranno impostate in automatico da TIM sul profilo tariffario degli utenti idonei.

Le rimodulazioni dei listini riguardano solo ed esclusivamente i vecchi clienti. Per i nuovi clienti il provider riserva una sorta di inedita opzione di tutela per i costi. Gli abbonati infatti potranno beneficiare di prezzi bloccati almeno nel primo semestre. In base a tale dinamica, una volta attivata la promozione di riferimento l’operatore non potrà modificare i costi almeno durante i primi sei mesi dopo la sottoscrizione della SIM.