BMW, i Vision Circular, Concept, concept-car

Durante l’evento IAA Mobility Summit 2021 che si tiene a Monaco di Baviera anche BMW ha voluto mostrare al mondo una concept car inedita e rivoluzionaria. L’azienda dell’elica ha voluto puntare molto sulla sostenibilità dei materiali e così è nata la nuova i Vision Circular.

La vettura è totalmente realizzata con materiali riciclati e, di conseguenza, è completamente riciclabile. Questa scelta ha un forte impatto sulla sostenibilità della macchina e ovviamente sul comparto produttivo.

La i Vision Circular si configura come una city car elettrica le cui batterie sono anch’esse riciclabili. La tecnologia utilizzata per fornire energia ai motori elettrici è quella delle batterie a stato solido che sono prodotte al 100% da materiali riciclati.

 

BMW ha presentato la i Vision Circular, una vettura completamente ecologica

Per rendere sostenibile ogni elemento della vettura, BMW ha scelto di rinunciare a tutti quegli elementi che da sempre caratterizzano le vetture del gruppo. Sulla i Vision Circular non sono presenti sedili in pelle, vernici, cromature e tutto ciò che non può essere riutilizzato.

Questa scelta significa rinunciare anche all’utilizzo di colla e materiali compositi. Tutte le connessioni all’interno della vettura BMW sono di tipo ecologico basate su cavi, bottoni e chiusure a sgancio rapido. In teoria, secondo i tecnici dell’azienda, ogni elemento può essere smontato e rimpiazzato usando semplicemente un unico strumento.

Ricordiamo che le concept car sono prototipi che gettano le basi per il futuro del brand. Difficilmente la i Vision Circular verrà prodotta effettivamente. Tuttavia, le idee viste all’interno del veicolo ecologico e alcuni elementi di design potranno essere ripresi da BMW nella produzione di serie.