bonus-terme-come-accedere-ai-200-euro

Chi l’avrebbe mai detto che il Governo avrebbe stanziato 53 milioni di euro in bonus da utilizzare in una struttura termale accreditata? Un’iniziativa davvero fantastica, ma sono a disposizione solamente 250.000 ticket circa a testa. Quindi la velocità è indispensabile per aggiudicarsi il Bonus Terme, questo fantastico provvedimento. Scopriamo insieme come accedere a questi 200 euro di puro godimento.

 

Bonus Terme: tutte le indicazione per accedere ai 200 euro

Bisogna precisare che per attivare il Bonus Terme l’Esecutivo ha messo in campo 53 milioni di euro. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha contato circa 250 mila benefit da elargire ad altrettanti cittadini che ne faranno richiesta. Ma dovranno essere veloci perché, facendo due calcoli, non sono poi molti.

Il Bonus Terme può essere ottenuto senza alcuna particolare condizione economico-finanziaria. Possono accedervi tutti i cittadini che hanno già compiuto i 18 anni e senza limiti di ISEE e, quindi, di reddito familiare. Ogni utente può utilizzarlo una volta sola.

In pratica si tratta di uno sconto pari al 100% sul prezzo di acquisto di un servizio termale presso una struttura ricettiva accreditata a Federterme. L’importo massimo rimborsato è di 200 euro e per ottenerlo occorre che la struttura rilasci l’attestato di prenotazione così che il cliente possa ottenere il Bonus Terme.

 

Quando si potrà richiedere questo bonus

Le tempistiche precise non sono ancora note, ma si prevede che il Bonus Terme sarà accessibile entro ottobre 2021. Per quel mese Invitalia dovrebbe aver terminato il processo di accreditamento delle strutture termali così da essere visibili agli utenti e poter prenotare il loro trattamento.

Si presuppone quindi che il cosiddetto “click day” cada proprio in un giorno del mese di ottobre. Il nostro consiglio è quello di rimanere sintonizzati qui su Tecnoandroid per ricevere tutti gli aggiornamenti in merito e così avere una maggiore possibilità di accedere al Bonus Terme.

Tra l’altro, sarà la struttura termale a eseguire il procedimento compatibile alla richiesta del Bonus Terme con sconto 100%. Che dire, anche questa sembra essere un’iniziativa davvero fantastica.