SIM speciali: basta una sequenza rara per attribuire alla smart card un valore esagerato

Non tutte le schede SIM valgono allo stesso modo. Al mondo ne esistono migliaia, eppure alcune eccezioni (rare senza dubbio) permettono a coloro che le possiedono di ottenere delle cifre spropositate. In altri casi, con i soldi ricavati, si può optare per la beneficenza (o almeno così consiglia il programma televisivo Le Iene). Allora, quali sono le SIM speciali dal valore inaspettato? Scopriamolo insieme.

SIM speciali: l’elenco delle schede più rare in circolazione

Partiamo dal presupposto che esistono dei numeri rari che rientrano nella categoria delle cosiddette cifre speciali, nonché tutte quelle SIM caratterizzate da una numerazione atipica. Stiamo parlando di numeri che finiscono con: 77777777, 22222222, 55555555, 44444444 e cosi via.

I privati collezionisti ne vanno matti, e sarebbero capaci di spendere cifre esorbitanti pur di acquistare le SIM speciali. Volete un esempio? L’ultima vendita record ha riscosso più di 7500 euro. Una follia insomma, se pensiamo che si tratta di un semplice numero di telefono. Ma d’altronde chi è disposto a pagare cifre tanto alte ha anche ragioni più che personali. Ad esempio, alcuni individui pagherebbero oro (per la precisione, più di 1000 euro) solo perché all’interno della digitazione per esempio è presente una data per loro significativa.

Qui di seguito vi è la lista con i numeri parzialmente nascosti delle SIM speciali che hanno generato circa 14 mila euro di guadagni donati all’Istituto Nazionale Tumori per aiutare la ricerca.

  • 2.210 euro per il numero 339 YYXXXXX regalato da casa TIM.
  • 8.600 euro per il numero TIM 33Y XXXXXXX.
  • 1.920 euro per il numero Vodafone 342 XXXXXYY.
  • 856 euro per il numero Wind 320 XYZYZYZ.
  • 343 euro per il numero di 3 Italia 393 XY9XXY9.