Babbel Live: imparare le lingue in compagnia si può, ecco come fare

Fin dai tempi delle scuole, studiare in compagnia era la soluzione migliore a tutto. Apprendere diviene un gioco da ragazzi se fatto con altri studenti della stessa materia. In alternativa però, in versione attuale c’è anche Babbel Live, un’app che vi permetterà di prendere lezioni online con un docente madrelingua, a prezzi concorrenziali, e soprattutto di potersi organizzare secondo orari e convenienze.

Babbel Live: come funziona l’app?

Per prima cosa ci si deve iscrivere a Babbel Live, poi si sottoscrive un abbonamento di minimo 5 lezioni al mese (80 €). Meglio se acquistate a blocco: 10 lezioni al mese vengono 140 euro, 20 invece 240 euro, cioè 12 euro a lezione. In cambio si riceveranno approfondimenti dettagliati sulla lingua inglese, tedesco, spagnolo e francese. Una volta iscritti si accede a un catalogo dove le lezioni risultano divise per docenti, orari, livello di conoscenza e argomenti di studio: quando scatta l’ora della lezione scelta, il docente pubblica un link Zoom a cui possono accedere solo gli iscritti. Si può seguire la lezione sia da computer che da smartphone (ma pur sempre con l’app Zoom).

Babbel Live ovviamente ha selezionato in maniera dettagliata i suoi docenti, e i costi (di cui la prima lezione gratuita) sono piuttosto convenienti, simili alla media ma ben più validi. Infine, l’idea di studiare in piccoli gruppi è piuttosto efficace sull’apprendimento dello studente. L’unico elemento che tende a penalizzare Babbel Live è il test di ingresso. La ragione è legata ai “furbetti” che tendono a barare pur di ottenere buoni voti.

Babbel Live a breve inserirà anche video, giochi, storie e brevi e pillole di cultura da affiancare alle lezioni online con i docenti, dunque preparatevi al divertimento!