Boeing Ryanair: è atterrato il nuovo aeromobile più pratico e silenzioso

L’aeroporto di Orio al Serio ha da poco accolto il primo aeromobile di nuova generazione della flotta Ryanair il quale per giunta dal 20 luglio si stabilizzerà all’aeroporto ‘Il Caravaggio’. Il nuovo Boeing 737 Max 8200 “Gamechanger” in arrivo da Seattle, via Dublino è atterrato alle 10.23 dell’8 luglio.

L’obiettivo della famosa compagnia low cost? Arrivare addirittura a 10 aeromobili gemelle entro l’estate dell’anno prossimo, per rinnovare almeno la metà dei circa 20 aeromobili al momento di base a Orio al Serio. Cos’hanno di speciale i nuovi 737 Max 8200? Questi sono meno inquinanti e molto più silenziosi: consumano il 16% in meno di combustibile e l’inquinamento acustico è stato ridotto del 40%, soprattutto in fase di decollo.

Boeing Ryanair: periodo di massimo splendore per l’azienda

Ma non finisce qui, perché Ryanair ha annunciato anche l’apertura di 7 nuove rotte tra metà luglio e settembre da Orio al Serio: nonché i voli per Belfast (2 voli alla settimana), Banja Luka (2 voli la settimana), Kos (3 voli la settimana), Minorca (2 voli la settimana), Preveza (2 voli la settimana), Suceava (4 voli la settimana) e Zagabria (4 voli la settimana).

La presentazione del Boeing 737-8200 è stata per Ryanair la rinascita dopo un periodo difficile dovuto all’emergenza Coronavirus. “Nel primo trimestre abbiamo registrato un -90% di passeggeri rispetto al 2019”, anno record degli oltre 13 milioni di passeggeri, ha dichiarato Giacomo Cattaneo, direttore commerciale aviation di Sacbo. “Con giugno siamo a -50%. Lo scorso mese abbiamo raggiunto quota 500 mila passeggeri, a luglio contiamo di superare i 700 mila, augurandoci un buon trend ad agosto. Nel complesso – conclude Cattaneo – il target per il 2021 è quello di raggiungere i 7 milioni di passeggeri”.