tiktok-cancellati-oltre-7-milioni-account-minorenni

TikTok è oggi uno dei social network più popolari e di tendenza al mondo. La popolare piattaforma di video brevi ha raggiunto un’enorme popolarità tra i giovani. Per questo motivo, è noto per i suoi video di danza virali. Esistono persino alcuni contenuti ‘inappropriati’ per alcuni, per questo motivo l’app richiede agli utenti di avere almeno 13 anni per utilizzarla. Lo scorso mercoledì, l’app ha pubblicato il suo primo rapporto sulla trasparenza del 2021. Il rapporto copre i primi 3 mesi dell’anno.

TikTok ha già pubblicato questi rapporti, che descrivono in dettaglio come l’azienda gestisce varie forme di contenuti che violano le norme. Tuttavia, per la prima volta da quando sono emersi questi rapporti, abbiamo una nuova ‘mossa dall’azienda’.

TikTok: la societá riferisce che é solo la prima ondata

Per la prima volta, pubblichiamo il numero di sospetti account minorenni rimossi. Lavoriamo per mantenere l’esperienza TikTok completa in un luogo per persone dai 13 anni in su”. Il rapporto continua affermando che ‘oltre gli 11.149.514 account rimossi per aver infranto le linee guida della community o i termini di servizio del servizio, ben 7.263.952 di questi erano ‘sospetti account minorenni’.

Sebbene questo numero possa sembrare scioccante, la società afferma che rappresenta meno dell’1% percento di tutti gli utenti registrati. L’azienda evidenzia come gli utenti di età inferiore ai 12 anni possono iscriversi a una versione speciale della piattaforma orientata alla loro fascia di età. Attualmente esiste una piattaforma TikTok per utenti più giovani.

Vale la pena notare che mentre gli utenti di età pari o superiore a 13 anni possono utilizzare la piattaforma TikTok, la società ha implementato impostazioni speciali per i minori di 18 anni all’inizio di quest’anno. Gli utenti che sono sfuggiti alla prima ondata di ‘bando ai minori di 13 anni’ potrebbero non stare al sicuro. Per ora non ci resta che attendere e vedere come evolverà questa situazione.