Huawei, HarmonyOS 2.0, HarmonyOS, EMUI 11, update, Android, P50,

In queste ore Huawei ha confermato che terrà un evento dedicato a HarmonyOS. La conferenza è fissata per il 2 giugno e permetterà al produttore di lanciare ufficialmente il nuovo sistema operativo sui propri device.

Il passaggio dalla EMUI a HarmonyOS è stato a lungo chiacchierato e finalmente sembra ufficiale. La conferenza sarà trasmetta in diretta straming su tutti i canali social dell’azienda e permetterà di scoprire in anteprima le novità che il sistema operativo introdurrà sui dispositivi.

Huawei inoltre ha anticipato quella che sarà la schermata di accensione dei device che equipaggiano HarmonyOS. Il logo del produttore apparirà in maniera classica mentre sarà tutto nuovo quello dedicato al sistema operativo.

 

Huawei è pronta a presentare ufficialmente HarmonyOS

Il brand sfrutterà la visibilità globale dell’annuncio anche per presentare i primi dispositivi basati direttamente sull’OS di nuova generazione. Le indiscrezioni indicano che arriverà il tablet MatePad 2 ma ci si aspetta anche il debutto della famiglia P50. 

In concomitanza con l’annuncio ufficiale di HarmonyOS ci aspettiamo anche l’avvio dell’aggiornamento per tutti i device precedenti del produttore. Infatti, l’obiettivo di Huawei è quello di raggiungere e superare i 300 milioni di device spinti dal sistema operativo proprietario.

Per raggiungere tali cifre, sarà fondamentale presentare nuovi prodotti ed aggiornare quelli attualmente in commercio. Infatti, il produttore si aspetta che due terzi del totale saranno smartphone, quindi sarà fondamentale effettuare l’upgrade dalla EMUI

Il passaggio da EMUI non sarà troppo traumatico per gli utenti in quanto condivideranno la maggior parte dell’interfaccia utente. Tuttavia, HarmonyOS si preannuncia più veloce e performante, migliorando l’usabilità dei dispositivi.