Samsung, Galaxy Z Slide, Z Slide

In queste ore è arrivata la conferma che Samsung ha scelto di registrare ufficialmente il nome “Z Slide” presso gli uffici dell’European Intellectual Property Office (EUIPO). Questa decisione è stata presa per proteggere un possibile device in fase di sviluppo.

Nella nota che accompagna la richiesta si legge che il device in questione rientra nella Classe 9, ossia tutti quei device mobile per le comunicazioni. In questa categoria rientrano quindi anche gli smartphone.

Nei giorni scorsi, la stessa Samsung ha depositato presso l’EUIPO una richiesta simile per il device “Z Roll”. In questo caso si tratta di un device con display che si può estendere in orizzontale.

 

Samsung sta lavorando ad una nuova tipologia di device

Basandoci si questa richiesta, possiamo provare ad immaginare come possa essere il device Z Slide. Secondo le prime ricostruzioni, il device potrebbe essere uno smartphone con un display che scorre in verticale. Purtroppo però, il brevetto non specifica se lo scorrimento sarà meccanico o manuale.

Ovviamente, al momento si tratta solo di speculazioni e Samsung non ha confermato ufficialmente alcuna indiscrezione. Tuttavia, è chiaro che il produttore coreano sta lavorando per rafforzare la propria posizione da leader nel settore degli smartphone pieghevoli o comunque dei display flessibili.

Recentemente il brand ha presentato il primo display che può piegarsi in più punti e siamo certi che nei laboratori di Ricerca e Sviluppo di Samsung si nascondono molti altri progetti. Certamente la famiglia Galaxy Z si arricchirà di nuovi dispositivi nel corso dei prossimi anni. quelli con lo schermo in grado di estendersi e trasformarsi da smartphone in tablet.