WhatsApp: tre funzioni esterne e gratuite che nessuno conosce

Il decorso storico di WhatsApp ha insegnato a tutti gli utenti che non c’è mai limite al miglioramento e all’aggiornamento. Pian piano infatti sono stati inclusi all’interno dell’applicazione tantissimi nuovi stratagemmi e tantissime nuove funzioni.

Queste infatti hanno portato WhatsApp a diventare un’applicazione di comunicazione a tutto tondo, e non solo di messaggistica. Sia chiamate che videochiamate sono disponibili ormai da tempo immemore, così come le altre feature ormai marchio della casa.

Allo stesso tempo ci sono delle funzionalità esterne che potrebbero interessare molto gli utenti, visto che consentono di trovare veri e propri escamotage ad alcuni argini imposti da WhatsApp stesso.

 

WhatsApp: queste tre funzionalità potrebbero tornare utili agli utenti, ecco quali sono

Ci sono alcune funzionalità esterne che possono essere utilizzate con applicazioni di terze parti. La prima ad essere degna di nota è sicuramente Whats Tracker, la soluzione perfetta per spiare il proprio partner o chiunque si voglia durante la giornata. Ovviamente non sarà possibile sapere cosa c’è scritto all’interno delle chat altrui, ma si potranno conoscere i movimenti in entrata ed uscita. Gli spioni riceveranno infatti una notifica con l’orario preciso di entrata o di uscita della persona monitorata.

Una soluzione perfetta per passare poi da invisibile all’interno della chat di WhatsApp è Unseen. In questo modo potrete intercettare tutti i messaggi e leggerli ugualmente, senza mai risultare online. In questo modo neanche l’ultimo accesso risulterà mai aggiornato.

WAMR è invece la soluzione ottima che consente di recuperare i messaggi eliminati. Lasciandola attiva in background memorizzare il contenuto di tutte le notifiche.