WhatsApp: questi smartphone non sono più compatibili con l'app

Per diversi anni WhatsApp ha visto un grande successo arrivare come se nulla fosse, riuscendo a coltivarlo nella maniera giusta. Il tutto è stato possibile proponendo nuovi aggiornamenti di continuo, ottenendo il giusto tornaconto da parte degli utenti. Oltre 2 miliardi di persone ad oggi si servono della piattaforma di messaggistica più famosa di tutte in giro per il mondo, numeri che vengono gestiti con estrema attenzione dagli sviluppatori.

Questi infatti spesso si ritrovano anche a decidere di far fuori qualche dispositivo dalla lista degli smartphone supportati da WhatsApp. Purtroppo si tratta di una manovra annuale necessaria che serve al fine di riuscire a rendere gli aggiornamenti funzionali per tutti i dispositivi supportati. Tutti i dispositivi ritenuti obsoleti infatti vengono eliminati dall’elenco annualmente, proprio come è stato fatto lo scorso mese di febbraio. Numerosi smartphone storici infatti da circa due mesi non possono più utilizzare WhatsApp.

 

WhatsApp: questi sono i dispositivi che non possono più utilizzare l’applicazione

Ci sono alcuni dispositivi che dovranno fare sicuramente a meno di WhatsApp, come in realtà già stanno facendo dal mese di febbraio. Ecco tutti gli iPhone 4 o modelli precedenti ma anche un lungo elenco di smartphone di casa Android. Fra questi spicca di certo anche il celebre Galaxy S2 così come Huawei Ascend P1 ed il Motorola Droid RAZR. In basso trovate una rapida lista con i modelli più iconici che abbandoneranno la celebre app di messaggistica istantanea:

  • iPhone 4
  • Samsung Galaxy Note 3
  • Sony Xperia Z1
  • HTC One M7
  • Motorola Moto X
  • Xiaomi Mi 3
  • Huawei Ascend P1
  • Huawei Ascend P1 s