Asus, ZenFone 8, Android 11, Android 12, Android 12, Google

Solo pochi giorni fa, ASUS ha svelato al mondo la famiglia Zenfone 8. I due device hanno sorpreso la critica e il pubblico per le caratteristiche principale dei due modelli. Il primo ha dimensioni ridotte che lo rendono uno dei flagship Android più compatti sul mercati. Il secondo invece è caratterizzato dalla comparto fotografico che ruota su se stesso.

Tuttavia, in queste ore ASUS ha deciso di confermare alcune novità software per entrambi i modelli. L’azienda supporterà attivamente la serie Zenfone 8 garantendo almeno due major update Android.

La famiglia Zenfone 8, quindi, uscirà dalla scatola con il sistema operativo Android 11. Grazie al supporto dei due aggiornamenti di sistema, certamente arriveranno sia Android 12 che Android 13.

 

ASUS aggiornerà la famiglia Zenfone 8 con Android 12 e 13

I major update Android si andranno ad aggiungere alle patch di sicurezza rilasciate da Google che invece sono pubblicate su base mensile. Gli Zenfone 8 quindi riceveranno una particolare attenzione da ASUS per quanto riguarda il software di sistema.

Inoltre, se si guarda al passato del produttore taiwanese, bisogna premiare la rapidità con cui ha rilasciato gli aggiornamenti per i propri flagship. Oltre ai due major update Android, gli utenti che acquisteranno uno dei due device si potranno aspettare tre anni di supporto per le patch di sicurezza.

L’aspetto degli aggiornamenti non era stato sottolineato durante la presentazione dei flagship ma, per fortuna, ASUS ha voluto chiarirlo con una nota successiva. Ricordiamo che Zenfone 8 è caratterizzato da un display AMOLED da 5.9 pollici con risoluzione FHD+. Il sistema è spinto da un SoC Qualcomm Snapdragon 888 supportato da fino a 16GB di memoria RAM e 256GB di memoria interna.