Postepay: nuova truffa in corso, il messaggio phishing inganna facilmente

Risulterebbe ormai molto difficile anche per coloro che sono più esperti riuscire ad identificare una delle tante truffe in giro. Queste infatti si ripercuotono su tutti coloro che utilizzano applicazioni di messaggistica istantanea, social in generale o indirizzi e-mail.

Purtroppo a non uscire indenne da tutta questa situazione è anche il mondo della finanza, con gli utenti provvisti di carte di credito e quant’altro che spesso si ritrovano ad affrontare inganni davvero incredibili. Capita molto spesso agli utenti con una Postepay di trovarsi a fronteggiare una truffa, la quale arriva spesso come tentativo di phishing. Si tratta in pratica di un modo di truffare le persone che serve a recuperare i dati di accesso ai conti correnti. Da ormai diversi giorni sono arrivate più segnalazioni in merito ad un nuovo messaggio. Questo avrebbe l’intenzione di far cliccare sul link finale gli utenti malcapitati che vedrebbero dopo poco il loro conto svuotato.

 

Postepay: nuova truffa in circolazione con tanti rischi per gli utenti

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay