Vodafone

Questa volta a essere presa di mira è Vodafone. L’operatore telefonico in questi giorni pare essere sfruttato da dei criminali per mettere a segno una nuova truffa vishing. Pericolosissima, può farvi perdere denaro non solo dal credito telefonico, ma dal conto in banca. Ecco come riconoscerla. Sapere come agire è davvero importante per non cadere vittima di questi pericolosissimi raggiri. Il nostro consiglio vi stupirà.

 

Una nuova truffa a nome Vodafone sta colpendo i suoi clienti

Si tratta di una nuova truffa in stile vishing quella che sta usando il nome Vodafone per colpire i suoi clienti. Tutto ha inizio con una telefonata nella quale un finto operatore invita l’utente a prestare particolare attenzione alla tariffa del suo piano telefonico. Infatti a breve, secondo quanto dice, ci sarà un aumento a 22 euro.

Il consiglio, non appena si è raggiunti da una simile telefonata è mettere giù. Sì, interrompere bruscamente la chiamata. Vodafone non comunicherebbe mai ufficialmente un aumento tramite operatori Call Center.

 

L’obbiettivo di queste truffe vishing

Purtroppo le truffe vishing si stanno diffondendo a macchia d’olio. Non solo Vodafone, ma anche importanti banche vengono sfruttate per mettere a segno pericolosi raggiri. L’obbiettivo è solo uno: impossessarsi dei dati personali per accedere al denaro del povero malcapitato. Sia esso quello del credito telefonico, della carta di credito o del conto corrente in banca.

L’elemento chiave usato in queste truffe è l’emergenza. Tutto deve essere fatto il più velocemente possibile. Nel caso di Vodafone il rischio sarebbe quello di non aver più traffico disponibile. Tuttavia, fermandosi un attimo a ragionare, in caso di aumenti gli operatori telefonici sono obbligati a inviare comunicazioni con termini e condizioni diverso tempo prima dell’effettiva modifica. Questo perché il cliente non si trovi obbligato a dover accettare senza verificare alternative più interessanti o convenienti. Si chiama “diritto di recesso“.

Quindi nel caso un utente fosse contattato da un sedicente operatore Vodafone che comunica un aumento, è saggio troncare la comunicazione, immediatamente. Nel dubbio è possibile contattate il servizio clienti ufficiale e chiedere delucidazioni in merito.

VIAVia