luce e gasArrivano sempre più segnalazioni di casi di truffe o tentativi di truffe sfruttando bollette e operatori di luce e gas. Oltre alla crisi economica che sta flagellando il nostro paese  adesso ci si mettono a anche i truffatori. I casi, come detto, sono in constante aumento e sempre più utenti ne sono vittime. Le tecniche fraudolente che agiscono sulle bollette di luce e gas o che ne sfruttano il nome sono ogni giorno sempre di più, scopriamole insieme.

Truffe luce e gas: ecco le principali

 

  • Call Center: quella forse più facile da mettere in atto; fingendosi impiegati della compagnia energetica a cui avete stipulato il contratto si metteranno in contatto con voi. L’obiettivo è quello di entrare in possesso dei vostri dati personali per poi svuotarvi il conto corrente.

 

  • Il porta a porta: Un’altra tecnica fraudolenta molto diffusa è quella del porta a porta. Se qualcuno dovesse mai suonare al campanello, presentandosi come un’operatore di una compagnia di luce o di gas, chiedendovi visione delle bollette. Visto che questa è una pratica realmente adottata dalle compagnie di luce e gas il consiglio è quello di chiedere sempre di visionare il tessere identificativo con relativo numero di matricola.

 

  • Le pubblicità: le truffe su luce e gas avvengono anche attraverso la pubblicità. Quando un’offerta è troppo conveniente per essere vera ci sono buone probabilità che non lo sia. Fate attenzione ai messaggi pubblicitari e prima di sottoscrivere un contratto verificate sempre con una chiamata al gestore e confermare la bontà della promozione offertavi.