Huawei, Mate X2, foldable, smartphone pieghevole, 4G, 5G

Lo scorso 22 febbraio, Huawei ha presentato al mondo la nuova generazione del proprio smartphone pieghevole. Il Mate X2 è la risposta del produttore Cinese al Samsung Galaxy Fold 2 in quanto i form factor dei due device sono piuttosto simili.

Tuttavia, nuove indiscrezioni indicano che a breve potrebbe arrivare una nuova variante del foldable. Huawei potrebbe decidere di lanciare una versione esclusivamente 4G del Mate X2. Si tratta di una scelta interessante per ampliare il potenziale pubblico per un device così particolare.

La versione attualmente in commercio di Huawei Mate X2 è esclusivamente 5G. Il cambio di reti supportate non dovrebbe andare ad intaccare le prestazioni e la scheda tecnica. Secondo quanto emerso online, la scheda generale dovrebbe rimanere invariata ma ci potrebbe essere un calo del prezzo di vendita.

Huawei Mate X2 4G è vicino al debutto ufficiale

Il device potrà sempre contare sul doppio display interno ed esterno. Il pannello esterno è un OLED da 6.45 pollici con una risoluzione pari a 2700 × 1160 pixel, con supporto al refresh rate a 90Hz e al touch sampling a 240Hz. Il display interno invece è un pannello OLED pieghevole da 8 pollici con risoluzione da 2480 x 2200 pixel.  Anche in questo caso il refresh rate è a 90Hz ma il touch sampling arriva a 180Hz.

Il cuore di Huawei Mate X2 resterà il SoC HiSilicon Kirin 9000 accompagnato da 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. In questo caso, nonostante il SoC sia lo stesso della versione 5G, il modem per supportare le nuove reti non sarà presente.

Il comparto fotografico è composto dall’ottica principale da 50MP affiancata da un sensore ultra-wide da 16MP, un teleobiettivo da 12MP e uno zoom periscopico da 8MP. Le fotografie si possono scattare senza dover aprire il foldable grazie al display esterno

Al momento, il prezzo e la disponibilità non sono state comunicate. Attendiamo maggiori dettagli da parte di Huawei che certamente non tarderanno ad arrivare.