Huawei, Mate 40, Mate 40 Pro, 4G, 5G,

Huawei sembra intenzionata a lanciare alcuni propri device in una nuova variante. In particolare, il Mate 40 Pro potrebbe arrivare a breve in versione esclusivamente 4G. Si tratta di un cambiamento importante, in quanto o smartphone è stato lanciato lo scorso anno in versione 5G.

Al momento Huawei non ha confermato ufficialmente l’arrivo della nuova variante di Mate 40 Pro, ma il device è stato avvistato online. Infatti, la scheda di prodotto è stata caricata sul sito ufficiale in Cina, ma senza dettagli sul prezzo e sulla disponibilità.

Certamente il prezzo di lancio sarà inferiore alla versione 4G ma non c’è ancora un valore preciso. Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche, Huawei Mate 40 Pro non differirà dalla versione originale 5G.

Huawei Mate 40 Pro è pronto a tornare in una nuova veste

Troveremo sempre il display OLED da 6.76 pollici curvo su tutti i lati con un angolo di 68 gradi. La risoluzione del pannello sarà pari a 2772 × 1344 pixel, con supporto al refresh rate a 90Hz e al touch sampling a 240Hz.

Huawei utilizzerà sempre il SoC HiSilicon Kirin 9000 ma privo del modem 5G. Le prestazioni tra le due versioni di Mate 40 Pro dovrebbero restare identiche. Troveranno spazio sul device 8GB di RAM e 256GB di memoria interna con supporto alle schede microSD.

Non mancherà il sensore per le impronte digitali integrato nello schermo e il sistema di sblocco con il viso. Il comparto fotografico avrà l’ottica primaria da 50 megapixel, affiancata ad un sensore ultra-wide da 20MP e zoom periscopico da 12MP.

Completerà la dotazione hardware la batteria da 4400 mAh con supporto alla ricarica rapida a 66W. Il sistema operativo sarà basato sulla EMUI 11 con i Huawei Mobile Services a supportare una versione open source di Android 10.