huawei-automobili-guida-autonoma

Ormai sembra più trend che altro. I produttori di smartphone, anche se non sono esclusivamente questo, si stanno buttando nel mercato delle automobili. Per Apple se ne sta parlando da anni, ma la prima da arrivarci sarà Xiaomi. Nel frattempo, apparentemente, anche Huawei si è buttata a capofitto nel mercato in questione, ma con uno stratagemma in particolare.

Huawei sta collaborando con diverse tre case automobilistiche diverse in Cina con il solo scopo di dare vita a tre sottomarche per poi presentare proprio delle auto. Dalle notizie che arrivano dal paese asiatico, la produzione di queste vetture inizierà verso la fine nell’anno, all’inizio del quarto trimestre.

 

Huawei e i sottomarchi per la produzione di auto

Il primo nome sulla lista è ARCFOX Polar Fox e verrà creato insieme alla compagnia chiamata BAIC New Energy e l’idea è produrre un’intera serie di veicoli pensati per il mercato interno cinese. Le altre due società in lista per la collaborazione sono Chongqing Changan e Guangzhou Automobile, ma attualmente non ci sono piani definitivi, o comunque non è trapelato ancora nulla.

La presenza più importante di Huawei in questi veicoli è tramite i sistemi per la guida autonoma dei veicoli. Nei modelli in cui sarà presente tale tecnologia allora figurerà anche il marchio stesso del colosso. Da questo punto di vista c’è già un assaggio con il teaser per un imminente veicolo. Sarà interessante vedere il prodotto finale e se sarà in grado di competere che i produttori già affermati, come Tesla per esempio.