Profezie: secondo Nostradamus succederà qualcosa alla Regina Elisabetta e alla monarchia

Con le profezie andiamo ormai a braccetto, soprattutto da quando è scoppiata la pandemia. Da quel momento ne abbiamo viste e ascoltate di tutti i colori: dalla profezia di Bill Gates, a quella dei Simpson, per passare poi ad Ezechiele, i Maya e infine Nostradamus. Quest’ultimo continua ad essere attuale nonostante le sue scritture appartengano al 1555. Il filosofo stavolta ha citato la monarchia inglese e la Regina Elisabetta con tono piuttosto diretto e preoccupante. Per scoprire maggiori info, vi consigliamo di leggere il seguito qui sotto.

Profezie: cosa accadrà alla Regina Elisabetta e al suo regno?

Secondo il celebre astrologo, dopo la 94enne Regina Elisabetta nessun altro salirà al trono del Regno Unito. Non ci saranno quindi il figlio Carlo, il nipote William, né tantomeno il baby George, il nipote della donna. Tra i suoi scritti Nostradamus ha parlato della presunta fine del regno dopo la Regina Elisabetta: “e si presume ci si riferisca un regno che cesserà di esistere”. Quale miglior interpretazione se non la monarchia inglese sorta nel 1953? A parlarci chiaro, la profezia è venuta allo scoperto da anni ma solo ora, visto il periodo difficile per la Royal Family, è venuta definitivamente a galla.

Molte questioni stanno turbando la famiglia inglese, come per esempio l’addio di Harry e Meghan, i contrasti tra il Principe e il fratello William, le liti tra la Markle e Kate Middleton. Senza dimenticare i recenti problemi di salute di Filippo, il marito di Elisabetta. Insomma, una difficoltà dopo l’altra (come dice Nostradamus nel libro “Profezie”) che potrebbe causare addirittura la fine della monarchia. O forse il veggente si sbaglia. Ripensandoci però, le sue profezie in passate si erano per la maggior parte avverate…