Xiaomi, Mi Band 6, Mi Band 5, fitness tracker, activity tracker,

Sembra che Xiaomi sia in procinto di presentare la nuova Mi Band 6 molto presto. L’activity tracker più famoso del colosso cinese infatti sta ottenendo le certificazioni necessarie per la commercializzazione in gito per il mondo.

Mi Band 6 ha ricevuto il via libera dagli enti di controllo in India, Indonesia e in Europa, quindi siamo certi che nei prossimi giorni arriveranno ulteriori dettagli. Basandoci su quello che sappiamo fino ad ora, il fitness tracker di Xiaomi non sarà molto diverso da Mi Band 5.

Grazie alla prima foto trapelata, possiamo notare che le similitudini tra le due generazioni saranno molte. Il design generale sembra invariato così come la dotazione di sensori ed accessori.

Xiaomi Mi Band 6 sta arrivando

Nonostante le forme rimarranno simili, Xiaomi migliorerà l’usabilità generale per gli utenti. Ecco quindi che Mi Band 6 potrà contare su due novità principali. La prima sarà il display più ampio e di facile lettura mentre il secondo sarà una gamma più ampia di attività supportate.

Xiaomi Mi Band 6 sarà caratterizzata da numero di modello XMSH15HM. Le prime indiscrezioni confermano che sarà presente un sensore SpO2 per misurare la saturazione di ossigeno nel sangue. Inoltre, si potrà contare su Alexa come assistente virtuale integrato.

Il caricabatterie, a giudicare dalla foto, sembra magnetico. Il produttore lancerà due varianti, una con NFC e una senza, come successo lo scorso anno. Il GPS integrato permetterà di ottenere maggiori informazioni sulle attività all’aperto e verranno incluse oltre 30 sport tra cui Zumba, cricket, basket e kickboxing.

La realizzazione di Mi Band 6 è come sempre affidata a Huami, il brand di Xiaomi dedicato al settore sportivo. La partnership tra le due aziende continuerà per almeno altri tre anni. Non resta che attendere maggiori dettagli e aspettare la conferma per la data di lancio.