bitcoin, Bitcoin, phishing, email, truffa, euro, dollari

I tentativi di Phishing sono più frequenti che mai in questo periodo. Il motivo è certamente legato ai Bitcoin e al loro valore incredibilmente alto. Nel momento in cui si sta scrivendo un solo BTC vale circa 48 mila euro con la possibilità di ulteriore crescita.

Ricevere una email in cui si viene informati che un piccolo tesoro è a nostra completa disposizione è sicuramente allettante. Ma è proprio sulla voglia di fare soldi facili che puntano i truffatori. Le email di phishing sono strutturate proprio per allettare gli utenti e fargli abbassare la guardia.

Infatti, i truffatori promettono tantissimi soldi ai malcapitati semplicemente accedendo ad un conto online. Tuttavia questo è solo un modo per rubare i dati personali, la carta di credito o il conto corrente degli utenti.

I Bitcoin sono i protagonisti involontari dei nuovi messaggi di phishing

Per evitare di cadere in trappola, vi riportiamo uno dei messaggi ricevuti da uno dei nostri lettori:

Hey,

Hai più (5) chiamate al tuo account per il saldo del tuo account BitCoin. non hai risposto. Questo è un bollettino automatico per il saldo del tuo account BitCoin.

Il primo passaggio è chiaro e in attesa di conferma. Quindi rispondi ai tuoi messaggi oggi.

SPECIFICHE DELLA BILANCIA

Data: oggi
saldo bitcoin: $35.145,76

Conferma la tua email. il credito del tuo account rimarrà in sospeso fino alla tua conferma

Accredita il tuo account (per fare soldi è necessario un investimento di circa 250 dollari come capitale iniziale)

Si tratta di un chiaro tentativo di phishing in quanto nella prima parte si promettono circa 35 mila dollari in Bitcoin, ma poi nella parte finale si richiede un investimento di 250 dollari. State pur certi che, se seguirete i link presenti nel messaggio, i 250 dollari e anche di più vi verranno sottratti ma non vedrete mai i 35 mila dollari.