Android: i passaggi per rendere lo smartphone più veloce

Solamente i possessori di uno smartphone Android possono capire quanto sia stressante avere a che fare con un dispositivo tanto lento da non permettere di usufruire di alcuna opzione. A volte può esser colpa del normale invecchiamento del dispositivo, altre volte può risultare un problema di sistema risolvibile. Ad ogni modo, ci sono alcuni trucchi che vi consentiranno di migliorare, seppur in minima parte, le prestazioni e così velocizzarlo. Dunque, prima di gettarlo, tentate di seguire questi passaggi.

Android: i passaggi da seguire

Per prima cosa vi consigliamo di andare nelle Impostazioni e controllare l’update, che garantisce sempre un’ottimizzazione delle prestazioni e la correzione di bug.

Cos’altro fare? Aggiornate tutte le app presenti sullo smartphone. Per farlo, basta aprire Google Play Store, andare nelle Impostazioni e cliccare su Aggiornamento automatico delle app”.

È poi di fondamentale importanza eliminare file e cache. Questo permetterà al sistema di essere meno pesante. Per una pulizia più efficace, basterà utilizzare l’app AVG Cleaner. Se invece il problema si presenta in alcuni casi in particolare, sarà meglio scaricare versioni light di app come FacebookMessengerTwitterSkypeYouTube e Gmail in base alla necessità.

Inoltre si può anche tenere d’occhio la batteria per capire se ci sono app che lavorano in background. In alcuni casi lo smartphone vi avviserà per effettuare l’arresto forzato.

In alternativa si possono anche spegnere i servizi superflui ed evitare di attivare una serie di strumenti apparentemente efficaci in quanto questi ultimi lo fanno lavorare in maniera eccessiva portandolo al surriscaldamento.