Android autoLe funzioni del sistema Android Auto continuano ad aggiornarsi e a espandersi; anche a marzo i nuovi update portano una serie di migliorie per agevolare l’esperienza degli utenti, in particolar modo ci riferiamo alla correzione dei bug e all’implementazione del supporto di nuove applicazioni. Il tutto per un programma che ha tratti a rischiato addirittura di essere cancellato in favore di altri progetti.

Fortunatamente però la casa di Mountain View alla fine ha deciso continuare nel suo progetto; d’altronde la sicurezza alla guida è un aspetto da non sottovalutare e questi assistenti di borso possono nettamente diminuire i rischi al volante. Scopriamo dunque le migliorie apportate a Android Auto nel mese di marzo.

Android Auto: gli update di marzo

 

Cominciamo subito con gli aggiornamenti che riguardano il navigatore di bordo. Se fino ad oggi gli unici strumenti utilizzabili sono stati Waze e Google Maps pare che quanto prima il sistema possa diventare compatibile anche con TomTom AmiGo e Sygic. Si parla poi in modo sempre più insistente della possibilità che vengano introdotti dei giochi locali in grado di essere supportati dal sistema Android Auto.

Il tutto segue la linea che vorrebbe il sistema di assistenza alla guida di Android in grado di interagire in modo efficace con quante più applicazioni possibili. A prova di ciò BiG ha recentemente annunciato la presenza di Android for Cars App Library per il download gratuito. La libreria open source permetterà agli sviluppatori di migliorare le funzioni delle applicazioni compatibili con il sistema di assistenza alla guida.