LG, OLED, TV, Smart Tv, brevetto, foldable

In queste ore è emerso un nuovo brevetto richiesto da LG agli uffici dello State Intellectual Property Office in China. La richiesta di deposito è stata effettuata lo scorso settembre 2020 mentre l’approvazione è avvenuta il 26 febbraio 2021.

Il brevetto riguarda una nuova smart TV che potrebbe rivoluzionare il settore e l’uso classico delle TV. Infatti, LG ha depositato l’idea di uno schermo trasparente motorizzato. Non è la prima volta che il produttore coreano sperimenta una tecnologia del genere, ma questa volta punta a migliorarla in tutte le sue applicazioni.

I ragazzi di LetsGo Digital hanno scoperto per primi il brevetto e hanno realizzato il render che è possibile ammirare in apertura di articolo. La Smart TV pensata da LG è composta da due parti essenziali. La principale è lo schermo mobile e trasparente mentre la seconda è il case che funge anche da base.

Quando completamente esteso, il pannello si comporta come un classico pannello in grado di riprodurre i canali televisivi. Ovviamente sono presenti anche tutte le funzionalità Smart per guardare video, film e serie TV.

LG ha depositato un brevetto rivoluzionario

Tuttavia, il vero cambiamento di utilizzo si ha quando la TV non è usata per guardare contenuti tradizionali. Il pannello può essere spostato a piacimento fino a scomparire o mantenuto esteso parzialmente.

Quando totalmente riavvolto, verrà mostrata solo una porzione limitata attraverso una apertura nel case. Questa funzione permetterà di mostrare solo la data e l’ora con alcune immagini di sfondo.

Con una estensione parziale invece sarà possibile sfruttare alcune feature come la riproduzione musicale. In questo caso sul display che sporge dal case verranno mostrate le informazioni come artista e brano mentre nel foro verrà visualizzato un equalizzatore.

Al momento non è chiaro se e quando LG lancerà sul mercato questo dispositivo. Non resta che attendere maggiori dettagli che certamente non tarderanno ad arrivare.