paypal

Sul web le truffe sono davvero numerose, di fatto quando le si chiamano in causa è doveroso ricordare quelle che riguardano PayPal. Sorprendersi della loro esistenza è decisamente superfluo, questo poiché il portafoglio elettronico è molto semplice da usare.
Ma come funziona la nuova truffa su PayPal? Tra le più diffuse ci sono dei casi di classico phishing. Sono davvero tanto gli utenti che denunciano di aver ricevuto tramite mail, un messaggio in cui gli si sottolinea la ricezione di una determinata somma di denaro. Nella maggior parte dei casi, si tratta di riferimenti a eredità o a risarcimenti.

Ovviamente, stiamo parlando di truffe, anche perché nessuno regala soldi da un giorno all’altro. Alla persone viene richiesto di versare un anticipo tramite account Paypal, e dopo che viene ricevuta la somma il mittente della mail sparisce, e la persona che ha subito il raggiro si trova con meno soldi e con i dati personali in mano agli hacker.

 

PayPal: come difendersi da queste truffe

Per difendersi da questo tipo di truffe è doveroso ricordare prima di tutto che nessuno regala soldi. Quindi, se nella propria casella di mail c’è un messaggio che rimanda ad un’eredità, donazione o risarcimento, diffidate. Poi c’è un’altra semplicissima soluzione, ovvero quella di controllare errori di ortografia nel messaggio.

Inoltre, anche nel caso in cui fosse stata lasciata un’eredità, la comunicazione in merito a quest’ultima non arriverebbe mai di certo via mail. Infine, concludiamo col dire che nel momento in cui siete caduti in questa trappola, è bene avvisare subito le Autorità.