blank

Tra i vari, enormi problemi che indubbiamente pervadono il mondo intero in questo momento storico, esiste quello della ecosostenibilità dei mezzi di trasporto. Ragione per cui molto spesso si è dibattuto su quale fosse la vettura più adatta a favorire un disinquinamento. Uno degli argomenti di cui spesso si disquisisce, e il confronto tra le auto a Diesel rispetto a quelle elettriche. Nonostante a rigor di logica le auto elettriche dovrebbero essere migliori, c’è ancora che spesso tende a preferire le auto diesel. Vediamo in pochi semplici punti, il perché di questa preferenza.

Diesel, ecco per quali ragioni viene ancora preferito all’elettrico

  • Una ragione, è indubbiamente la differenza di prezzo sull’acquisto di uno di questi due veicoli. Laddove veicoli elettrici sono ancora molto costosi, le automobili diesel sono indubbiamente più accessibili e vengono quindi preferite degli acquirenti.
  • Una cosa di cui abbiamo parlato spesso anche nei nostri articoli, è che sia un dato oggettivo che le emissioni zero possono essere associate unicamente alle auto elettriche. Tuttavia, questo riguarda soltanto l’utilizzo del veicolo. Andando a considerare l’intero ciclo di produzione di un veicolo elettrico, ci accorgiamo che le emissioni di produzione di uno di questi, supera le emissioni per la produzione di un veicolo diesel.
  • Una ragione, è indubbiamente la differenza di prezzo sull’acquisto di uno di questi due veicoli. Laddove veicoli elettrici sono ancora molto costosi, le automobili diesel sono indubbiamente più accessibili e vengono quindi preferite degli acquirenti.
  • Stesso discorso vale per i pezzi di ricambio dei due tipi di vettura. I prezzi, tanto quanto le intere vetture, costano di più per i veicoli elettrici.
  • Infine, trattandosi un capitolo nuovo nella storia dell’automobile, serve ancora del tempo perché i costi di ricarica delle auto elettriche si stabilizzino. Nell’attesa sì venga a creare uno spazio sul mercato, per questo specifico settore, molti preferiscono andare sul sicuro e scegliere il diesel.

Le probabilità che le cose cambino col tempo, quando questo mercato si sarà assestato, sono alte. Non bisogna infatti dimenticare, che confrontando i livelli di emissione entrambe le vetture, a lungo termine, l’automobile elettrica rimane sempre la soluzione più conveniente.