Grande novità per gli automobilisti italiani, per i quali il mese di gennaio è dedicato al pagamento del bollo auto: quest’anno, anche con il pagamento del bollo auto si potrà beneficiare del bonus cashback.

Bollo Auto: quest’anno può essere rimborsato, ecco come

Il versamento del bollo auto presso una tabaccheria o qualsiasi punto vendita autorizzato attraverso bancomat, carta di credito o un’app per i pagamenti elettronici, dà diritto a ricevere un rimborso del 10% del totale dell’importo pagato, così come previsto dal Cashback di Stato.

Questo si rivolge a tutti i residenti in Italia che hanno compiuto i diciotto anni. Permette di ricevere un rimborso per acquisti effettuati in Italia con carte e app di pagamento in negozi, bar, ristoranti, supermercati e grande distribuzione. Per aderire al Cashback è necessario scaricare ed iscriversi all’app IO e, per ogni periodo, si può ottenere un rimborso massimo di 150 euro, pari a 300 euro all’anno.

Ogni acquisto effettuato con carte e app di pagamento, permette di accumulare il 10% dell’importo speso, fino a un massimo di 15 euro per singola transazione. Si ottiene il rimborso solo se si raggiunge il numero minimo di transazioni entro la fine del periodo (in questo caso, 50 operazioni entro il 30 giugno). Il rimborso si applica agli acquisti effettuati a partire dalle ore 00.01 del giorno successivo all’iscrizione al Cashback.

Se desideri scoprire in anticipo qual è l’importo da te dovuto per il pagamento del bollo auto, il sito ufficiale dell’Aci offre un sistema molto pratico per calcolarlo, fornendo la cifra esatta a seconda della regione di riferimento.