Diesel

Emissioni zero, sostenibilità all’ambiente ed ecologia sono alcune promesse dell’elettrico. Nonostante ciò molti scelgono il diesel e non solo per questo. Infatti sono diversi i fattori che rendono le auto diesel migliori rispetto all’elettrico. Ecco i perché

Meglio il diesel rispetto all’elettrico e i motivi sono subito spiegati

L’elettrico non riesce proprio a vincere la battaglia. Il diesel rimane ancora la motorizzazione più scelta nell’acquisto di un’automobile. Non solo perché è più longevo dei motori elettrici. Ecco i veri motivi:

  1. Il prezzo. Nonostante lo Stato Italiano stia costantemente incentivando l’acquisto di auto elettriche, purtroppo lo scoglio del prezzo tra un’auto diesel e una elettrica non è ancora superato. A parità di segmento costa molto meno quella con il motore a gasolio.
  2. Il rifornimento. Sono due i fattori che entrano in gioco. Il primo è che un rifornimento per i motori diesel costa meno. Il secondo invece è il tempo. Infatti i tempi di ricarica per un’auto elettrica sono davvero lunghi se paragonati a quelli di un pieno di diesel.
  3. Le colonnine di ricarica. Purtroppo sono ancora poco distribuite su tutto il territorio nazionale. E non solo in piccoli paesi o città, ma addirittura in autostrada. Il problema invece non sussiste per effettuare un rifornimento di un’auto diesel.
  4. L’autonomia di percorrenza. Anche questo è un elemento da non sottovalutare. Le migliori auto completamente elettriche garantiscono fino a un massimo di 600 km con una ricarica. Ben lontani dall’autonomia di molte auto che con un pieno di gasolio raggiungono quasi i 900 km.
  5. La tecnologia. Questo non è uno dei motivi principali. Comunque sono ancora molte le persone che preferiscono auto semplici ed essenziali e molte auto diesel lo sono.

Questi cinque sono solo alcuni dei motivi che rendono il diesel ancora una delle motorizzazioni vincenti rispetto all’elettrico. Nel caso qualcuno non abbia scelto un’auto elettrica per i prezzi ancora elevati, potrebbe optare per uno scooter. Quello descritto a questo link potrebbe davvero essere un’alternativa abbordabile.