Huawei, Mate 40E, Mate 40, Mate 40 Pro, Mate 30E 5G, 5G

Negli scorsi mesi, Huawei ha presentato la famiglia Mate 40 composta dal modello base affiancato dalle versioni Pro, Pro Plus e RS Porsche Edition. Tuttavia, in queste ore è emersa la notizia è in arrivo una ulteriore variante chiamata Mate 40E

Questo device si configura come il successore di Mate 30E 5G considerando il nome. Lo smartphone è stato avvistato all’interno del database del Wireless Power Consortium (WPC). Il numero di modello che contraddistingue il Mate 40E è OCE-AN00 che mostra una certa somiglianza con quello di Mate 40 base che è OCE-AN10.

Secondo le prime indiscrezioni, possiamo scoprire che il Mate 40E avrà un design simile al Mate 40 standard. Troveremo infatti un display curvo con un notch tondo nella parte in alto a sinistra. Il pannello avrà una diagonale da 6.5 pollici con una risoluzione FullHD+ e il foro ospiterà la fotocamera frontale singola da 13MP. 

Huawei è pronta a presentare il nuovo Mate 40E

Il processore scelto da Huawei per il Mate 40E sarà il Kirin 990 5G e non il più performante Kirin 9000E. Infatti, la frequenza di clock del Kirin 9000E è di 3.13GHz mentre il Mate 40E potrà contare “solo” su 2.86GHz. Saranno disponibili tre tagli di memoria RAM così come ci saranno tre tagli di storage interno. La memoria RAM potrà essere di 6/8/12GB mentre la memoria di sistema sarà da 128/256/512GB.

Il comparto fotografico posteriore sarà alloggiato all’interno di un’area circolare che ospiterà quattro fori ma solo tre fotocamere. La partnership tra Huawei e Leica sarà ben evidente con il logo dell’azienda tedesca al centro del cerchio. La fotocamera principale sarà da 50MP a cui si affiancherà un sensore ultrawide da 16MP e un teleobiettivo da 8MP.

La batteria del Mate 40E sarà da 4100mAh e arriverà con sistema operativo EMUI 11 basato su Android 10. Al momento non si conosce quando questo device sarà presentato ne tanto meno il prezzo di listino. Non resta che attendere per avere maggiori dettagli.