WhatsApp: ancora una volta problemi, ecco perché gli utenti scappano

Restare al di fuori di tutte quelle che sono le problematiche provenienti dal mondo del web risulta praticamente impossibile. Tutti, sia i più ingenui che i più esperti nel mondo della tecnologia e quindi delle applicazioni, possono incappare in qualche piccolo grattacapo. WhatsApp risulta una delle applicazioni più inclini a presentare un certo tipo di situazioni, le quali purtroppo provengono da utenti che non hanno proprio alcuna intenzione di messaggiare come tutti gli altri.

La nota applicazione di messaggistica istantanea è famosissima per la sua utilità ma al contempo anche per qualche piccola truffa. Gli inganni sono infatti frequenti, soprattutto grazie al potente mezzo delle catene di Sant’Antonio che ad oggi risultano uno dei mezzi di diffusione più efficace in assoluto. In poche ore infatti migliaia di persone potrebbero avere sul proprio dispositivo il medesimo messaggio contenente una truffa. Durante gli ultimi giorni ne sarebbe saltata fuori un’altra, la quale addirittura andrebbe a svuotare il conto dei malcapitati.

 

WhatsApp: adesso gli utenti sono esausti e scelgono di scappare via passando alla concorrenza

Da diversi giorni le statistiche di WhatsApp, pur essendo sempre rigogliose come una pianta in primavera, avrebbero ravvisato delle defezioni. Sarebbe infatti molti gli utenti ad aver scelto di passare alla concorrenza, la quale viene egregiamente rappresentata da Telegram.

Il motivo sta proprio nel persistere delle truffe, le quali su WhatsApp avrebbero fatto terra bruciata. Per quanto riguarda invece Telegram, almeno ascoltando il parere degli utenti, non esisterebbe alcun problema simile. La situazione sarà monitorata anche nei prossimi giorni.