WhatsApp: molti utenti si lamentano, così possono essere spiati

Il mondo WhatsApp è certamente uno dei più attivi ormai da diversi anni a questa parte soprattutto per quanto concerne le telecomunicazioni. Sono oltre 1,5 miliardi le persone che utilizzano questa piattaforma per chattare e sentirsi in altre forme con utenti in giro per il mondo o magari nel palazzo di fianco.

I cambiamenti sono stati talmente tanti che adesso elencarli sarebbe complicato, anche se le cose più importanti le conoscono tutti. Di certo c’è una battaglia alla strenua di WhatsApp contro tutte quelle che sono le truffe e gli inganni vari che pervadono spesso la chat. Tutte queste vicissitudini hanno anche portato gli utenti a scappare via, esausti proprio di dover stare attenti a qualsiasi tipologia di catena inoltratagli. A quanto pare l’attività truffaldino sarebbe diminuita negli ultimi tempi, anche se qualcuno avrebbe parlato di nuovo di spionaggio. Il fenomeno, debellato da diversi mesi a questa parte, sarebbe tornato in auge con un’applicazione molto semplice da utilizzare. 

 

WhatsApp: con questa nuova applicazione potete spiegare i movimenti degli utenti in chat

WhatsApp permette a tutti di avere a che fare con un gran numero di funzioni, ma anche con tanti grattacapi ogni giorno. Negli ultimi mesi infatti sembrava essere sparito il fenomeno dello spionaggio, il quale è ricomparso con una nuova applicazione di terze parti. 

Questa prende il nome di Whats Tracker e permette a tutti di avere a che fare con la possibilità di scoprire i movimenti di un utente. Potrete infatti sapere quando quella persona che scegliete di monitorare entra o esce con orario preciso in un report giornaliero. Ovviamente l’applicazione per adesso è legale e gratuita.