Samsung, Galaxy S21, Galaxy S21 Ultra, Galaxy S21 Plus, Galaxy S30, presentazione

È una giornata estremamente attiva per i leaker. Infatti, in queste ore sono trapelate ulteriori informazioni sulla famiglia Galaxy S21 e sulla dotazione hardware dei device.  Considerando questi ultimi dettagli, è possibile completare l’intera line-up dei top di gamma realizzati da Samsung.

Dopo aver avuto modo di analizzare la possibile scheda tecnica della variante base e di quella Ultra ecco finalmente arrivare anche quella di Galaxy S21 Plus. In questo caso, Samsung ha scelto di unire alcuni aspetti della versione standard con quelli presenti sulla variante Ultra per realizzare questo device.

In particolare, sul Galaxy S21 Plus troveremo un ampio display da 6.7 pollici ma dotato di risoluzione FHD+ invece che QHD+. Il pannello sarà in grado di raggiungere un refresh rate di 120Hz ma non in maniera adattiva come sulla variante Ultra.

Samsung Galaxy S21 Plus sarà la perfetta via di messo tra le altre due varianti

Per quanto riguarda il processore, Samsung equipaggerà due SoC diversi a seconda dell’area in cui verrà commercializzato il device. Le due alternative saranno le più potenti in circolazione almeno sulla carta, in quando i SoC non sono ancora stati presentati. Da un alto abbiamo la soluzione proprietaria Exynos 2100, mentre dall’alta Qualcomm Snapdragon 875. Anche la memoria RAM e lo storage interno varieranno a seconda del mercato.

Il comparto fotografico sarà ripreso dalla versione base. Il Galaxy S21 Plus infatti sarà dotato della stessa tripla fotocamera in configurazione 12MP + 12MP + 64MP. L’ottica principale sarà da 12MP a cui si affianca il sensore ultra wide da 12MP e il teleobiettivo da 64MP.

La batteria sarà da 4800mAh che garantirà prestazioni notevoli anche considerando i minori consumi energetici previsti dai nuovi SoC. Il sistema operativo sarà il nuovo One UI 3.1 basato su Android 11. Le colorazioni disponibili al lancio saranno Phantom Silver, Phantom Black e Phantom Violet.