La piattaforma di e-commerce Amazon ha recentemente dichiarato di aver allungato il periodo di tempo per effettuare un reso, per le festività natalizie 2020. 

Il gigante dell’e-commerce rende nota l’estensione delle tempistiche per il reso: se compri un prodotto dal primo ottobre al 31 dicembre, potrai renderlo fino al 31 gennaio 2020. Immutate le altre condizioni, ecco i dettagli.

 

Amazon: fino a 4 mesi per restituire un prodotto acquistato per Natale

Fino a quattro mesi di tempo per restituire gli articoli che non ci convincono. Come ormai di consueto negli ultimi anni, Amazon amplia i tempi di restituzione della merce per il periodo natalizio. Nello specifico, per chi effettua un acquisto dal primo giorno di ottobre fino al 31 dicembre 2020, il reso sarà possibile fino al 31 gennaio 2020. Anche in questo caso non ci sarà bisogno di specificare il motivo del reso.

Restano invariati gli altri termini per ottenere il rimborso: i prodotti dovranno essere restituiti nelle stesse condizioni in cui sono stati consegnati, con le spese di spedizione che saranno detratte dal rimborso totale se il reso avviene dopo i canonici quattordici giorni in cui è attivo il diritto di recesso.

Vi ricordiamo che alcune categorie di articoli non saranno idonee al reso, come per esempio articoli confezionati su misura, prodotti audiovisivi, contenuti sigillati e che non possono essere restituiti per motivi igienici. Tutte le politiche sul reso di Amazon, comprensive delle norme con le nuove tempistiche, possono essere consultate dall’apposita pagina del sito ufficiale.