Hill House, Ratched, Locke e Key: le serie tv più terrificanti di Netflix

Netflix è la piattaforma che ad oggi ha conquistato il cuore di tutti. Essa offre una vasta scelta di film e serie televisive in continuo aggiornamento. Tra le nuove uscite possiamo infatti vedere dei nuovi ritorni quali: “Suburra” (la terza e ultima stagione dal 30 ottobre)
“Emily in Paris” (la prima stagione dal 2 ottobre), “The Haunting of Bly Manor” (dal 9 ottobre), “Deaf U” (la prima stagione dal 9 ottobre), “Social Distance” (dal 15 ottobre),
“Grand Army” (la prima stagione dal 16 ottobre), “Star Trek Discovery” (la terza stagione dal 16 ottobre), “L’alienista” (la seconda stagione dal 22 ottobre), “La regina degli scacchi” (miniserie dal 23 ottobre), “Barbari” (la prima stagione dal 23 ottobre). Pertanto nel colosso possiamo davvero trovare di tutto: dal fantasy, al romantico, per finire con il genere horror (come ad esempio Hill House, Ratched, Locke e Key).

 

Hill House, Ratched, Locke e Key: le trame da brivido di Netflix

Partendo dall’ultima elencata, Locke&Key ha una trama davvero da brivido. I tre fratelli Bode Locke (Jackson Robert Scott), Tyler Locke (Connor Jessup) e Kinsey Locke (Emilia Jones) si trasferiscono nella loro casa ancestrale nel Massachusetts dopo l’uccisione del padre. Qui scoprono delle chiavi magiche che hanno poteri magici. Dovranno però affrontare un demone inquietante in cerca delle chiavi. Un’avventura oscura basata sulla serie di fumetti horror soprannaturali di Joe Hill.

Parlando di Hill (“colline”, tradotto in italiano), passiamo alla serie Hill House. Questa vede protagonisti un gruppo di fratelli e il loro padre, i quali tornati nella casa di famiglia (luogo d’infanzia in cui si suicidò la madre), dovranno scontrarsi con quello che si rivelerà la casa più infestata del paese.

Infine la serie Ratched prende il nome dall’infermiera Mildred Ratched, giunta in California per entrare a far parte del team di infermieri che lavorano nel centro psichiatrico, gestito dal dott. Richard Hanover. Qui vengono attuate terribili pratiche sperimentali molto cruente per curare la mente umana.