poste italiane

Poste Italiane mette a disposizione il Salvadanaio, una funzione molto utile che ci potrà aiutare a risparmiare molto denaro. Infatti, grazie ad esso, avremo la possibilità di accumulare delle piccole somme di denaro in modo tale da riuscire a raggiungere obiettivi concreti di risparmio tramite l’app “BancoPosta“. Scopriamo maggiori dettagli sul suo funzionamento.

 

Poste Italiane: ecco cos’è e come funziona il Salvadanaio

Per attivare il Salvadanaio dovremo avere determinati requisiti: sarà necessario essere titolari di un libretto smart mono-intestato che è abilitato anche all’operatività dispositiva in App BancoPosta. In più, dovremo essere titolari di almeno un prodotto tra PostePay Evolution e conto corrente BancoPosta, anche se cointestato, abilitato per le operazioni in app.

Successivamente, l’attivazione avverrà quando colui che detiene il libretto smart provvederà a creare il primo obbiettivo in App Banco Posta. Nel caso in cui il libretto viene chiuso, di conseguenza neanche più il Salvadanaio sarà attivo e il cliente dovrà procedere verso la chiusura preventiva di tutti gli obiettivi del Salvadanaio. Nel caso di chiusura del conto corrente BancoPosta invece o di carta PostePay Evolution, l’attività del salvadanaio c’è, ma è limitata. Ciò significa che il cliente non avrà più la possibilità di trasferire somme di denaro verso gli obiettivi del Salvadanaio.

Ma come funziona il Salvadanaio di Poste Italiane? E molto semplice: il denaro trasferito su ogni singolo obiettivo del Salvadanaio viene poi versato sul Libretto Smart. La cifra è controllabile ogni momento dove c’è scritto “saldo contabile” del libretto. Non sarà, invece, presente in “saldo disponibile“.

Dunque, come detto anche prima, si dovranno creare massimo cinque obiettivi per un importo massimo di 5.000 euro. Per la creazione di tali obiettivi dovrete accedere al Salvadanaio in app BancoPosta, indicare la categoria dell’obiettivo, il tempo per raggiungere l’obiettivo e l’importo che vogliamo andare a risparmiare. L’obiettivo sarà modificabile in ogni momento usando l’apposita funzione.

Infine, quando si raggiunge la somma che ci siamo prefissati, potremo usare quel denaro per fare quello che riteniamo maggiormente opportuno.