Android Auto updateIl gigante Google sta per ostentare la sua superiorità con un evidente abuso di potere che presto si materializzerà con un aggiornamento Android Auto epocale. Tenta di sorvolare sulla questione Automotive OS spostando l’attenzione verso le ultime novità emerse dall’analisi tecnica del codice sorgente di una inedita versione.

I primi indizi di un radicale cambiamento sono giunti per mezzo di Facebook, dove il canale italiano dedicato allo sviluppo dell’ecosistema cita il potenziale changelog cui dobbiamo prepararci a breve con 7 novità che pochi si aspettavano di incontrare. Scopriamo insieme le eccezionali aggiunte previste al sistema.

 

Android Auto si aggiornerà con le importanti novità che tutti potranno usare

Nella prossima build di AA potremo avvantaggiarci con una serie di cambiamenti ed add-in che ottimizzano l’ecosistema. Tra queste potremmo trovare:

  • lettura dei parametri auto da parte di Android Auto, come il sensore luci, freno a mano, stato della bussola e della marcia. Possibilità di leggere il sensore di occupazione del sedile del passeggero, cosa che fa sperare in una modalità Passeggero meno limitante di quella attualmente disponibile per i guidatori.
  • Novità grafiche in arrivo per gli ipovedenti, forse da correlare alla modalità Passeggero
  • In arrivo permessi che evitano la chiusura random di Android Auto
  • Avvisi per versione obsoleta di Google Maps.
  • Compass Mode, al momento difficile da correlare con le funzionalità di Android Auto.
  • novità per il layout della UI navigazione: possibile integrazione in vista per le app di navigazione di terze parti.
  • conferme sulla compatibilità del doppio display con Android Auto.

Una conferma ufficiale non è ancora giunta da parte dello sviluppatore. Motivo per cui ci riserviamo il diritto di dissentire sull’universalità di una distribuzione imminente che contenga simili modifiche. Potrebbero slittare al futuro oppure subire integrazioni e/o estromissioni di funzioni specifiche cui ci riserveremo il diritto di discutere in separata sede. Fatto sta che il nuovo update Android Auto abbia molto da offrire. Voi cosa ne pensate? Seguiteci per le altre news.