Autovelox Android e smartphone

A nessuno piace essere multato. Una delle cose che i guidatori probabilmente detestano di più, è essere scoperti a eccedere nel limite di velocità consentito alla propria auto. Benché sia importantissimo non correre alla guida e rispettare i limiti, ecco una serie di app che ci possono aiutare a evitare le multe di questo tipo.

Ecco le app che ci segnalano gli autovelox prima di passarci davanti

  • Waze: lo sappiamo è un navigatore, ma non solo questo. Offre la predisposizione per un sistema di indicazione stradale dei rilevatori di velocità. Tutto questo grazie anche al lavoro della community che prontamente segnala la presenza di agenti di controllo e nuovi hotspot fissi per la rilevazione della velocità istantanea.
  • Autovelox Fissi e Mobili: altra app, ma stavolta è esclusiva .Si può scaricare ed usare liberamente su Android ed iOS ed è in grado di indicare i sistemi fissi e mobili oltre che i semafori muniti di telecamera. Funziona bene in Italia ed altrettanto bene in tutta Europa.
  • Autovelox!: non dissimile dalla precedente proposta. Si può utilizzare in secondo piano mentre si naviga con Google Maps o Waze in quanto resta in background. Torna in primo piano ad autovelox rilevato con una notifica che ci avverte per tempo prima di beccare contravvenzioni. Tra le sue funzioni troviamo anche l’indicatore del limite di velocità e l’informazione sulla distanza tra noi ed il sistema di segnalazione.
  • Autovelox Italia: gratuita al pari delle precedenti e forte di un archivio che contempla un database con 60.000 telecamere dislocate in tutta Italia. La versione a pagamento include anche la Dash Camera per registrare i propri viaggi e presentare eventualmente una ricostruzione dei fatti a seguito di un incidente.