WhatsApp: finalmente le nostre conversazioni sono al sicuro

WhatsApp (anche conosciuto come WhatsApp Messenger) è l’applicazione per eccellenza di informatica e messaggistica istantanea creata nel 2009 da WhatsApp Inc. Dal 19 febbraio 2014 questa è entrata a far parte del gruppo Facebook Inc e si è ampliata verso nuovi confini divenendo addirittura adattabile al display del computer. In parole più semplici, grazie a WhatsApp Web si può messaggiare con il proprio datore di lavoro, partner, amico o familiare, anche attraverso lo schermo del pc. L’app continua a progredire, ecco le novità.

WhatsApp: tutte le novità sull’app

Il nuovo aggiornamento per la beta di Whatsapp su Android è giunto sulle scene della telefonia. Come svelato da WABetaInfo, sempre molto informati su tutto ciò che riguarda la messaggistica istantanea, la nuova versione dimostrativa vede come parola chiave la sicurezza.

La nuova versione ha subito un miglioramento di diversi bug che erano stati segnalati dagli utenti nelle beta precedenti. Per giunta ha introdotto un nuovo metodo per creare una sessione web.

Whatsapp sta inoltre sperimentando una nuova funzionalità che permetta di creare una nuova sessione su Whatsapp Web usando l’impronta digitale. “Con questa funzione, che migliora la privacy, sarai sicuro che nessuno creerà segretamente una nuova sessione se qualcuno sta temporaneamente utilizzando il tuo telefono” si spiega nel changelog.

La versione beta è in fase di distribuzione sul Play Store di Android a coloro che sono iscritti al programma beta.

La stessa WABetaInfo, tramite un post pubblicato sul proprio account Twitter, ha per finire rivelato che gli sviluppatori realizzeranno un supporto alle nuove funzioni introdotte da iOS  14 sugli iPhone.