voli aerei distanziamento sociale novità

Qualche giorno fa il Governo Italiano ha deciso di introdurre nuovamente il distanziamento sociale sui treni e questo ha creato non pochi problemi e ritardi con le prenotazioni dei passeggeri. Ora il timore di molti è che questo distanziamento sociale possa essere introdotto anche sui voli aerei.

 

A rischio numerose prenotazioni dei voli aerei con il ritorno del distanziamento sociale

Al momento il Governo Italiano non ha dichiarato nulla riguardo al ritorno del distanziamento sociale sugli aerei. L’Enac, ovvero l’Ente Nazionale dell’aviazione civile, ha fatto però sapere che per il momento sono ancora valide le misure prese dall’agenzia europea per la sicurezza aerea e anche quelle presenti nel Dpcm dello scorso mese. Secondo queste misure, si può viaggiare in aereo senza particolari distanziamenti, ma ora la situazione potrebbe cambiare.

Il Comitato tecnico-scientifico potrebbe infatti decidere di omogenizzare tutte queste misure di distanziamento sociale anti-pandemia e se questo dovesse accadere anche per i voli aerei si verrebbe a creare il caos. Sono infatti molti i passeggeri che hanno prenotato diversi voli per la stagione estiva con diverse compagnie aeree. Se venissero omogenizzate le misure di distanziamento sociale anche sugli aerei, i passeggeri vedrebbero rimandare o addirittura cancellare definitivamente numerosi voli prenotati.

Tra le compagnie aeree più note c’è Ryanair, la quale ha dichiarato di essere pronta a cancellare i voli prenotati se verrà re-introdotto il distanziamento sociale sugli aerei. Tra i voli aerei di questa compagnia che potrebbero essere cancellati ci sono le rotte Orio al Serio-Napoli e Roma-Cagliari, ovvero due delle rotte più richieste della stagione. Alitalia, invece, sarebbe pronta ad aumentare i collegamenti o ad utilizzare aerei più capienti se dovessero essere attuate queste nuove misure di distanziamento sociale.