blank

La serie TV in questione si intitola Diavoli e vede come maggiori protagonisti i due fratelli interpretati da Alessandro Borghi e Patrick Dempsey, sbarcata in Italia il 17 Aprile, è pronta a fare il suo salto oltreoceano targata come Sky Originale.

La serie di casa Sky nasce come un coinvolgente thriller finanziario internazionale basato sull’omonimo romanzo scritto dal marito della presentatrice televisiva Rai Caterina Balivo, Guido Maria Brera, il quale ha sottolineato come tale romanzo sia una sorta di trasfigurazione della propria vita, quindi un insolito autobiografico.

La storia si muove intorno alle vicende dei due protagonisti, incarnati da Alessandro Borghi nelle vesti di Massimo Ruggero e da Patrick Dempsey sotto l’identità di Dominic Morgan, mentore del primo dei due.

Gli eventi si svolgono con una cornice di eventi basata su fatti apparentemente slegati, come lo scandalo Strauss-Kahn, la guerra in Libia e la crisi europea.

Ecco alcune particolari curiosità

La serie è stata girata interamente in lingua Inglese, con l’attore A.Borghi che, nonostante la sua cittadinanza italiana, ha preferito non doppiare se stesso ma lasciare l’opera da compiere ad altri doppiatori.

Patrick Dempsey invece, durante un’intervista per Vanity Fair ha espresso delle lodevoli dichiarazioni legate alle riprese, sottolineando la propria soddisfazione nell’essere riuscito insieme al resto del cast completare le riprese in sicurezza nonostante lo scoppio della pandemia da Coronavirus, affermando in aggiunta che ognuno di noi, prendendo da lezione quanto accaduto, dovrebbe imparare a coltivare meglio la propria individualità nel rispetto di una realtà ben più ampia, allargata e integrata.