viaggi aereo autocertificazione

Dopo il lungo periodo di lockdown, il paese sta pian piano riprendendo a vivere. Ad esempio, è finalmente possibile viaggiare nuovamente in Italia, ma ovviamente non tutto è come prima. Bisogna infatti adottare numerose misure di sicurezza e, per quanto riguarda i viaggi in aereo, sarà necessario avere un’autocertificazione.

 

Prevista l’autocertificazione per viaggiare in aereo

In seguito alla difficile situazione dovuta al Coronavirus, si è reso necessario adottare numerose misure di sicurezza soprattutto per quanto riguarda i trasporti e i viaggi. A partire dal 15 giugno, in particolare, per chiunque intenda viaggiare in aereo è richiesta un’autocertificazione. Il nostro paese ha infatti riaperto le frontiere del turismo ed è quindi necessario adottare tutte le misure di sicurezza necessarie.

Questo modulo servirà a garantire una maggiore sicurezza per tutti i passeggeri. Nello specifico, in questa autocertificazione bisognerà garantire l’assenza di sintomi analoghi a quelli del Covid-19 e di contatti a rischio.  Ci si potrà imbarcare sull’aereo soltanto una volta che si sarà compilato il modulo e soltanto dopo che quest’ultimo sarà stato consegnato agli operatori di volo. A chiunque potesse servire, il modulo per l’autocertificazione da compilare e consegnare al momento del viaggio in aereo è presente a questo link.

Oltre alla compilazione di questa autocertificazione, ci sono tante altre misure di sicurezza che necessitano di essere adottate. Tra queste, vi è l’obbligo di indossare la mascherina ed è inoltre necessario rinnovare l’aria a bordo dell’aereo ogni tre minuti. Vi sono poi cambiamenti riguardanti i bagagli e il distanziamento a bordo. Nello specifico, decade l’obbligo di distanza di almeno un metro a bordo dell’aereo e vi è il divieto di portare bagagli a mano di grosse dimensioni a bordo. Non dimentichiamoci poi la misurazione della temperatura dei passeggeri. Uno dei sintomi del Covido-19 è proprio la febbre e per questo motivo non verrà consentito salire a bordo se si avrà una temperatura superiore ai 37.5° C.