Legue of legendsBenché il League of Legends Mid-Season Invitational sia stato cancellato a causa dei fatti tristemente noti legati alla pandemia Riot Games non ha rinunciato a regalare una gioia ai fan. Volge al termine il League of Legends Mid-Season Streamathon, l’evento Streaming che sostituisce la Mid-Season Invitational.

Buone notizie invece per quanto riguarda il World Championship 2020, che pare essere confermato e non corra rischi. L’evento, che in Europa è durato cinque giorni, ha visto confrontarsi alcune leghe del circuito del Nord America e di quelle dell’Asia sud orientale; le attrazioni principali dell’evento sono state comunque le finali dell’EU Face-Off e la Mid-Season Cup.

League of Legends: le finali del Mid-Season Streamathon

 

La finale della Mid-Season Cup vede sfidarsi FunPlus Phoenix contro Top Esports, entrambe facenti parte della Lol Pro League, lega cinese che ha raggiunto il suo nono anno di vita. La sfida, della durata di 4 game ha visto uscire trionfanti il team Top Esports con il risultato di 1 a 3; oltre al titolo con questa vittoria i TES si guadagno una candidatura più che dovuta al ruolo di prossimi campioni del mondo.

La finale delle Face-Off ha visto rivaleggiare il team europeo Lec Knight contro i francesi di The French ZOO. Proprio il team dello ZOO si porta a casa il titolo con grande esperienza. La maratona streaming si è poi conclusa con le performance dei team Asiatici e Nord Americani con degli incontri da fuochi d’artificio. Si conclude così il Mid-Season Streamathon, con la speranza che già dal prossimo anno si possa di nuovo tornare a partecipare al solito Invitational.