F1, Formula 1, Virtual GP, Azerbaijan, Baku, George Russell, Charles Leclerc, Williams, Ferrari

Sembra che George Russell stia vivendo un momento di grazia. Il pilota della Williams ha centrato la terza vittoria consecutiva al Virtual GP dell’Azerbaijan che si disputa sul circuito cittadino di Baku.

Il pilota inglese non si è limitato semplicemente a vincere la gara, ma ha di fatto dominato la corsa senza che nessuno lo potesse mai realmente infastidire. Partito dalla Pole Position, lo scontro con Alex Albon si è esaurito dopo poche curve, quando l’inglese ha preso il largo.

Per sua stessa ammissione, George Russell si sta godendo la Virtual GP Series e soprattutto la striscia positiva di successi. Anche se i punti ottenuti nei Virtual GP non contano per il Campionato Piloti, Russell guida la classifica non ufficiale sottolineando lo stato di grazia in cui si trova.

La Williams di Russell vince un Virtual GP per la terza volta

Subito dietro il leader si è piazzato Alexander Albon, alfiere della Red Bull. Al terzo posto invece ha concluso Esteban Gutierrez (Mercedes) che ha preceduto Lando Norris (McLaren). Chiude la TOP 5 Oscar Piastri, pilota australiano della Renault.

Il grande assente di questo Virtual GP è stato Charles Leclerc. Parecchi gli incidenti che hanno coinvolto il pilota Ferrari mai veramente in gara che infatti ha concluso ben oltre la TOP 10. A sua discolpa però possiamo dire che il Ferrarista ha diminuito gli allenamenti su Formula 1 2019 per dedicarsi alla 24 ore di Le Mans che si correrà tra sabato 13 e domenica 14.

L’appuntamento ora è per domenica prossima, ultima gara delle Virtual GP Series in attesa che il Campionato di Formula 1 riprenda ufficialmente. Per chi si fosse perso la gara, di seguito è possibile vedere il video ufficiale con tutti gli highlights.