WhatsApp: mossa a sorpresa contro il coronavirus e per gli utenti

WhatsApp sta provando in ogni modo a combattere il coronavirus, e la sua esistenza è già un grande toccasana per le persone. Tutti coloro che sono rimasti chiusi in casa in questi giorni hanno potuto avere un contatto con i propri affetti personali semplicemente utilizzando l’app.

Grazie alle sue funzioni, WhatsApp è stata una delle armi principali contro il virus, soprattutto grazie alle videochiamate. Non finisce però qui l’attività del colosso colorato di verde, il quale questa volta ha agito direttamente tramite i suoi vertici per aiutare il pubblico.

 

WhatsApp: una grande donazione e un numero per gli utenti per evitare problemi

Mark Zuckerberg ha preso in mano la situazione muovendosi come meglio ha creduto. Gli utenti infatti possono avere finalmente un numero di telefono al quale è possibile inoltrare dei contenuti al fine di richiedere una verifica. Il numero da contattare in questo caso è il +39 3456022504.

Il molti poi sanno che il capo supremo dell’applicazione insieme al top management di WhatsApp a deciso di donare 1 milione di dollari. Questi saranno utili a sostenere l’International Fact-Checking Network. Inoltre è ora disponibile un bot che collabora con l’Organizzazione mondiale della sanità per raccogliere ogni aggiornamento ufficiale o indicazione che sia attendibile.

Stiamo collaborando direttamente con Ong ed enti governativi, tra cui l’Organizzazione mondiale della sanità e oltre 20 ministeri della salute nazionali, per contribuire a fornire informazioni affidabili alla popolazione. Questi enti e queste organizzazioni hanno inviato centinaia di migliaia di messaggi tramite WhatsApp agli utenti che hanno richiesto informazioni e consigli”.