blank

Amazfit X è il nuovo fitness tracker a marchio Huami, un dispositivo innovativo che si caratterizza principalmente per il suo schermo curvo. Nello specifico, Amazfit X sarà dotato di un display AMOLED da 2,07 pollici con curvatura di 92°, 326 PPI e una luminosità di picco di 430 nit.

Questa configurazione non solo dovrebbe garantire una migliore ergonomia, ma anche una maggiore visibilità (anche) sotto luce diretta del sole ed un più ampio spazio di visualizzazione. Anzi, a detta dell’azienda uno schermo del genere “il 250% in più di informazioni senza dover effettuare lo scrolling“. Il vetro curvo ha uno spessore di 12,5 mm e apparentemente è anche presente un tasto sensibile alla pressione.

Amazfit X, cosa sappiamo sul nuovo fitness tracker

Oltre ciò, Amazfit X dispone di una batteria da 220 mAh che garantisce fino ad una settimana di autonomia ed è dotato di sensore BioTracker PPG per effettuare ECG. Sono supportate le più tradizionali funzionalità di un fintess tracker, come il monitoraggio della frequenza cardiaca, il monitoraggio del sonno, il monitoraggio dell’attività sportiva, supportando, a tal proposito, diverse modalità sport. E’ possibile ricevere e gestire le notifiche direttamente dal dispositivo ed è anche possibile personalizzarlo impostando una watch-face di proprio gradimento.

Amazfit X debutterà ufficialmente nella giornata di domani, Martedì 28 aprile. Il debutto sarà circoscritto ad Indiegogo, che si occuperà della commercializzazione e del finanziamento della fitness band. Al momento, tuttavia, non si hanno ancora informazioni sul prezzo del dispositivo e sulla disponibilità per i mercati Europei. Non ci resta che attendere per scoprire maggiori informazioni a riguardo.